Logo

F T I
Cerca nel Sito

Attualmente sei su:

10/05/13 - ENRICO RUGGERI

“Mi avevano chiesto un pezzo per una ragazza (bionda) di un Talent, ma poi mi hanno detto che la canzone era un po’ troppo intelligente.” Con l’ironia, la lucidità e l’intelligenza che lo caratterizza da 30 anni, Enrico Ruggeri racconta Frankenstein, opera rock ispirata al romanzo di Mary Shelley e il libro correlato L’uomo al centro del cerchio (in uscita oggi). Un ambizioso delirio, per stessa ammissione dell’autore che in un periodo dove nessuno osa, vola altissimo con un progetto che ha persino caratteristiche culturali.

Capace di essere punk (prima di tutti) ma anche fine tessitore di storie musicali, tranquillizza i giornalisti dicendo che l’annuncio (fatto da Fazio) che questo sarebbe stato il suo ultimo disco riguardava solo il formato, il prodotto, ma che i progetti fluiranno e torneranno sotto altre forme. Intanto lui rifarebbe la televisione se avesse proposte allettanti ma si era un po’ stufato di essere quello di “Mistero” (non la canzone).

Nessuno accetta di invecchiare, nessuno prende in considerazione l’idea della morte. In fondo Frankenstein è più attuale di quanto non sembri e, pur essendo un concepì album, ha parecchi brani che possono avere vita propria. 

Enrico si esibirà live a Maggio nelle date seguenti:

  • 09  Orion - Roma
  • 10  Campus Industry Music - Parma
  • 13  Magazzini Generali - Milano
  • 15  Radio Italia Live
  • 17  Muddy Waters San Colombano di Calvari - Genova